lunedì 8 dicembre 2008

anima fragile

la mia anima fragile è incatenata nn dalle sirene di ulisse...saudache accesa mi pervade.
paura di affondare nelle incertezze di uno stato nn mio, di una meritocrazia effimera. mi cullo in evanescenti sogni, ma il fuoco del camino brucia e le lagrime sono amare...
vuoto colmo di suoni stranieri lontani ma vicini. e niente di nuovo che le antiche passioni non possano coprire. vento gelido e lontani sguardi. un addio lontano e doloroso. il futuro precario mi azzanna...senza pietà scolpisce il mio destino.
l'anima fragile incalza, mi spaventa , cedo e mi ingozzo...

lunedì 10 novembre 2008

paura

la paura mi sta soffocando... non so, devo farcela a finire questi piccoli giorni di ansia...

etichettata di sinistra

mi vien da ridere…io che sono cresciuta nell’apolitica più totale, guardo la tv e mi sento etichettata: lei di sinistra, lei comunista….
Non posso che ridere…sono governata da un gruppo di ignoranti che alla loro veneranda età non hanno accumulato nessuna forma di saggezza e han lasciato lo zingarelli ammuffire in soffitta.
Rido… e da quando la scuola e l’università hanno una bandiera???????
Poi un ministro dell’istruzione è solo il ministro dell’istruzione del così detto Popolo delle libertà???
E la libertà di opinione? E il finto dialogo che ci hanno propinato?
Quando c’è stato? Io non me ne sono accorta!
Vorrei dire che la conoscenza fa muovere il mondo.
CHE SE ABITIAMO IN CASE ANTI SISMICHE
CHE SE CI SONO I PONTI
CHE SE I BATTERI NON HANNO ANCORA STERMINATO L’UMANITA’
CHE SE I MINISTRI VIAGGIANO NELLE LORO AUTO BLU, A NOSTRE SPESE
CHE SE CHI è MIOPE O PRESBITE PORTA GLI OCCHIALI
CHE SE POSSIAMO GUARDARE LA TV E SORBIRE TUTTE LE CAZZATE CHE STATE DICENDO
E’ GRAZIE E SOLO GRAZIE A QUALCHE STUPIDO CHE HA SCELTO DI STUDIARE E MIGLIORARE LA VITA DELL’UOMO…
NON MI SEMBRA CHE STALIN O HITLER CAMMINASSERO A PIEDI O NON ABBIANO MAI AVUTO UNA MALATTIA O CHE VIVESSERO AL BUIO???
SI è VERO L’ISTRUZIONE è DI DESTRA
SI è VERO L’ISTRUZIONE è DI SINISTRA
PERFAVORE LA VOGLIAMO SMETTERE DI DIRE CAZZATE??????????!!!!!!!!!!!!!!!!!
Vorrei sottolineare che a protestare non è solo il povero studente ( si perché in Italia se non hai 80 anni sei solo uno che protesta perché non ha altro da fare e la tua opinione è meno di zero) ma sono i professori, i docenti universitari… ecco o siamo tutti una massa di idioti oppure forse qualcosa di sbagliato c’è?
Caro ministro la prego di non insultare né la mia né la sua intelligenza affermando che sono di sinistra…
Il mio cervello funziona.
Io sono una studentessa universitaria, con il sogno di fare la ricercatrice che lei sta distruggendo.
E mi dispiace sottolinearle il fatto che quando è stata proclamata ministro dell’istruzione, dato che sulla mia carta d’identità c’è scritto cittadinanza italiana…beh…è anche il mio ministro dell’istruzione e di tutti quelli idioti di sinistra, come dice lei, che protestano e le hanno chiesto di confrontarsi…
Un’altra cosa… tra un ricercatore che prende 1.200 euro al mese e lei che ne prende 18.000, a chi pensa debbano esser fatti tagli?
Secondo me c’è qualcuno che si deve vergognare….chissà chi è!!!

lunedì 3 novembre 2008

addio passato

penso a quanto il passato non faccia più male... e mi ritrovo nuova e diversa e stranamente felice...

giovedì 23 ottobre 2008

come si procede?

quando vorresti cambiare ogni cosa, quando vorresti che tutto finisse bene...quando ti guardi intorno e ti accorgi che gli occhi amici non ti hanno mai guardato. che credevi in qlc che non c'era perchè non ti hanno mai conosciuta. allora ti chiedi: come si fa a camminare in un viaggio con qualcuno che non vede te di fianco?
come si procede?
si smette di camminare...
è difficile ma è dannatamente inutile...
almeno penso sia così

martedì 21 ottobre 2008

il mio senso dell'amore

….e guidare come un pazzo a fari spenti
nella notte
per vedere
se poi è tanto difficile morire…

dove sono?
Cosa cerco?
Cosa voglio?
Pensavo alla fine basterebbe alzarsi da questo involucro di panico e scoprire quale sensazione proverei a toccare l’aria. Sentire di nuovo un respiro, ingoiarlo…
Ma se chiudo gli occhi provo tutto questo, non ho bisogno di mimare. Quanto ho cercato…sembravo correre in un campo di grano infinito. E quanto ho pianto lagrime che nessuno ha mai visto…e ora che ho trovato il mio oro nero,non ho smesso di cercare… era tutto ciò che i miei occhi avevano sempre dipinto nei miei sogni eppure non è stato abbastanza…questa volta non guardo più in basso, canto le mie canzoni stonate e non ho paura… ho le mani ferme…posso farcela!!!

sabato 18 ottobre 2008

ieri sera era amore

se passare dalla felicità al baratro non mi ha reso mollusco, perchè tremo?
resistente alla mia dipendenza ossessiva mi astengo dalla caffeina, ma non passa la tensione... vibro...vorrei esser capace di cancellarmi da i ricordi altrui e poter esser solo felicità...

Ieri sera era amore,
io e te nella vita
fuggitivi e fuggiaschi
con un bacio e una bocca
come in un quadro astratto:
io e te innamorati
stupendamente accanto.
Io ti ho gemmato e l'ho detto;
ma questa mia emozione
si è spenta nelle parole.
Alda merini

sabato 4 ottobre 2008

Vinicio Capossela _ Ovunque proteggi _

perchè vorrei tornare all'incanto di quei giorni

eros pulito

parlano veloci le mie emozioni
incertezza padrona della mia vita
mi nascondo dietro un cespuglio
non voglio vedere il suo volto

piangi eros pulito
io vorrei cancellare il desiderio
svuotare la mente e sentire il dolore
infiammarmi i giorni

ho voglia di suo bacio
e prego perchè qualcuno
mi strappi la pelle
vorrei stringere il suo respiro nel mio
e ....
non pensare a nulla
tranne che all'amore

giovedì 2 ottobre 2008

acido glucuronico

nel mezzo di questa giornata interminabile immersa in spettri poco decodificabile, mi inebrio della bellezza altrui. La piccola bimba di Livia cresce e con forza dà pugnetti e calci alla pancia..e lei ansiosa si rianima al suo ritmo. vedi la vita crescere e non puoi dire nulla...è tutto quello che il mondo di oggi non è più: PURO SPLENDORE!
e intanto va, il mio pensiero verso il cupolone che si avvicina..
e intanto spero che la mia sorella capisca che è inutile spender la vita dietro a un messaggio mandato.. lei che con la sua calma piega i miei guai...lei è solo lei...piccola fiammiferaia stanca nn cadere al buoio...
percuotimi ancora felicità
grazie per tutto anche per quello che non sei y.

giovedì 4 settembre 2008

che senso ha???


Sono qui a chiedermi il perché di tante cose…mi ritrovo nella superficialità dei miei fallimenti più o meno banali e non riesco ad alzarmi…parole assottigliate dal vento si scomodano a rovinare i giorni di qualcuno, ma mi chiedo ,davvero ,qualcuno ascolta???
C’è gente che abbandona i propi figli senza rimpianti, senza rimorso, senza una lagrima… e allora mi chiedo a questa gente cosa vuoi insegnare? A chi dovranno raccontare le propie battaglie?
E lottare per chi? Un mondo migliore per chi?
Un futuro anteriore inesistente e uno semplice squartato dall’ipocrisia…
Piantare diecimila alberi serviranno a spegnere un fiammifero acceso dalla follia?
Diecimila bambini in curva placherà la demenza di chi non ha mai capito il significato dello sport?
E tutti i giuramenti fatti, serviranno come assicurazione che chi indossa la legge sia davvero incline a rispettarla? che non ingoi di nascosto abusi di potere e manganelli?
E tutti i libri mai letti, a chi parleranno?
E il galateo della morale chi l’ha stampato?
E schiantarsi a 20anni dopo aver bevuto che senso ha???
Si è stupidi, si dà così poco valore alla vita, ma mi chiedo da chi abbiamo appreso questo non senso della vita???
Chi ci racconta che quello che narrano i giornali non ci deve interessare? Che l’importante è il nostro piccolo mondo plastificato di casa e chiesa?
…di fottersene della politica, delle guerre africane…. che i missionari sono degli eroi ma mai diventarlo…che il mondo fa schifo ma non è colpa nostra ma di chi è al potere???
Sono confusa…dov’è la verità?
Il mio…è niente? O è un niente di qualcosa???
Spersa nelle mie verità vaganti, abbraccio l’idea che nessuno è inutile, ma che a tutti piace esserlo, solo che ci si offende quando qualcuno ci addita in tal maniera…
Voglio ubriacarmi, vomitare l’anima e l’intestino, prendere le chiavi e addormentarmi in auto e lì fermoa senza metter in moto aspettare il domani, quando sarò meno stupida e forse meno inutile…..

martedì 2 settembre 2008

lunedì 1 settembre 2008

"Jules et Jim" di François Truffaut, 1962.

Jeanne Moreau a Oscar Werner:
Jim, per una volta potresti restare a dormire qui vicino a me ...
- No, se resto avrei l'impressione di abbandonarti non restando anche domani. Se resto anche domani si finirebbe con l'essere legati l'uno all'altra. Non sarebbe contrario ai patti?..E poi è l'alba.

e così il fugace bacio di ieri sovente ritorna libero tra i miei ricordi... io vorrei dipingere il mio cielo di sole, ricamare raggi infiniti e perdermi nell'infinito orizzonte del mondo dei suoi occhi...e regalarmi emozioni,fingendo di esser morta così felice...e nell'intento di spiegarmi ancora il perchè di ogni sfumatura, smettere di pensare e godermi l'afa di un giorno di mare con l'aria impregnata di salsedine...

domenica 31 agosto 2008

PANNA MONTATA MALE

lasciarsi andare...e provare che mi piaccia volare senza redini...ritornata la voglia di sorridere, di respirare il sole, di correre contro il vento...amarsi e percepire che è bello sentire i tuoni e perdersi negli occhi di tua madre... toccare l'aria e cacciare via l'anidride carbonica.....RESPIRARE...RESPIRARE...
confusa, immensamente...
21 giorni senza te....
mi perdo in frammenti di gioia e la malinconia ha il gusto della felicità...nn cammino più a bassa quota...le orme sono spesse e sono le mie...voglio lasciare il segno...la mia libertà... il mio pensiero nn sono più panna montata male... rido...mio dio quanto mi mancava...
e così un'estate di carezze amare, di liti mai viste, di pianti lunghi, di sorrisi spezzati, di gente creudele...svanite...estate nuova colma stracolma di gente sconosciuta e sporca e pulita... dialetti consumati dal tempo, magia di una fiumicino mia e..........amicizie accarezzate dalla sincerità....
tu come stai skeggia???
BENE!!!!!!!!!!1

lunedì 14 luglio 2008

"...come fanno le segretarie con gli occhiali a farsi sposare dagli avvocati..."

parliamo di quanto mi sono arrabbiata? di quanto mi senta presa per i fondelli... porco piffero (come direbbe il mio prof inviperito)!!!!!!
è inutile la via più facile è sempre la prima scelta e di questi tempi non si arriva alla seconda...
nella vita è sempre così in tutti i campi...da quella in cui la gentil donna viene sorpassata da una svelta e falsa bocca di rosa... però poi la bocca di rosa rimane bocca di rosa... ma che ipocrisia... quanto tempo,mi chiedo, il popolo di marte ha impiegato per elaborare questa tesi??!! un micro secondo mi auguro, almeno sarebbe giustificabile...
o come quando una donna non molto gentile ingrana la quinta, esce l'artiglieria e abra cadabra...lavora... e dietro sulle sedie della sala d'attesa per un colloquio che mai avverrà ci sono neo-laureti in cui man mano svanisce l'idea che studiare tanto sarebbbe servito...
"...come fanno le segretarie con gli occhiali a farsi sposare dagli avvocati..."
io lo so...

venerdì 11 luglio 2008

Caparezza - Vieni a ballare in Puglia. Live primo maggio

perchè tutto quello che i potenti nascondono come rifiuti napoletani si accumulano sulle strade.. verrà il giorno in cui ci faremo schifo da soli... e quando tutte le polveri sottile avranno occupato i nostri alveoli... quando tutti i terroni metteranno i cartelloni : qui non si affitta a rumeni, albanesi...quando senza salario garantito tutti i disoccupati si daranno fuoco... ci sarà sempre qualcuno a ballare la pizzica sulle nostre tombe... BRAVI I MIEI COMPLIMENTI

venerdì 27 giugno 2008

caldo per colpa mia

caldo caldo che vedo il deserto nella mia sauna personale:la mia stanza...
e tutti imprecano...che cazzo imprecate?????
è colpa di chi?
se no di quella specie che si fa chiamare intelligente e si sente superiore agli animali, ed è la stessa che va gettando carte, che inquina le acque con gli scarichi industriali, che nasconde le cicca di sigarette nella sabbia, quella che incendia boschi, che spruzza tanti di quei gas che parlare di ossigeno come componente dell'aria fa strano, quella che si bacia sotto la pioggia acida, che si fa il bagno tra gli assorbenti, che pensa che la raccolta differenziata sia una strategia comunale per dar fastidio ai cittadini,che il buco dell'ozono sia una nuova pubblicità mediatica....
quanto fa male l'ignoranza...............

sabato 21 giugno 2008

domenica 15 giugno 2008

the end

Ed è finita così, con una lagrima amara condensata nelle pupille…
È finito il vecchio rumore di un abbraccio dischiuso nel buio…
È finita la mia certezza mattutina…
“…e la memoria è già dolore…”
È finito l’andare adagio e soave di un passo enorme…
È finito il crepuscolo…
È finita la gioia…
È finito il ricordo…
Lalalala..lalaaaaaaa
È finita l’avventura di 4 anni…
È finita il mio eden umano…
È finita la stagione delle vere verità…
È finita …
Così con mille e mille ancora silenziosi singhiozzi…
Un fruscio di disperazione…
È andato via…lo tenevo stretto…
È finita…
L’orgoglio nn lo farà tornare
E il mio nn mi farà cedere..

venerdì 13 giugno 2008

la ricerca della felicità

Senza Fiato

per te che mi hai lasciato schiantare su una roccia come onda salata...senza più respiro

Alla Bua - Pizzicarella

vitaaaaaaaaaaa

sono sempre in attesa

quando tutto sembra esser nullo, quando vorresti solo scendere le scale senza cadere...tutto potrebbe esser semplicemente omogeneo...quando il cielo da tetro si espande in bufera...quando tutto gira cosi in fretta, passa piano una mano sul mio viso...accarezzami il cuore, tienimi ancorata al tuo battito...
voglio solo sentirmi bambina...
non pensare che io voglia rubare il tuo tempo, sono sempre in attesa, cerca solo di non ritardare...

martedì 3 giugno 2008

panna montata

piccolo spazio di propaganda: strana gente pulita e tranquilla mi ha accompagnata in questi 3 giorni di follia...panna acqua svelto acqua e acqua e poi mare e sorrisi e grida allegre.. e il cielo azzurro e la stanchezza che lascia spazio solo ad un altro sorriso... e il mio grazie
a tutti gli ongoloidi e zichichi...

Negrita - Sex

....passare dal sesso a fare l'amore....

santamaria nun te regghe cchiù

l'amico ad occasioni
il professore rattuso
l'amore svalutato
il politico venduto
i centri estetici con le lampade
le zanzare che gironzolano sulla testa la notte
le donne omologate al caso
chi parla di problemi al sud e ha votato la lega
la buccia d'arancia
il coperto di 2 euro
il dritto che svolta senza aver inserito la freccia
chi non legge per pigrizia
chi inquina nascondendo il dito
chi tocca qualcunob senza consenzo
chi si fa di cocaina per noia
chi lotta senza sapere perchè
chi incedia la terra per gioco
chi spezza un fiore
chi sorride coi denti gialli
chi pretende di sapere
chi obbliga a votare da un lato
chi si piega
chi non prega e insulta chi prega
chi prega e insulta chi nn prega
chi domani sarà uguale
chi nn sa accetare di perdere
chi dovrebbe esser un medico ma nn sa tenere un bisturi in mano
chi giustifica i furti
chi apprezza la guerra
nn vi reggo cchiù

Equ - Claudio Santamaria - Il Pendolo (ANTEPRIMA)

che cosa strana è la vita....a volte cammini e nn ti accorgi neanche dove stai andando e a volte ci sono passi che lasciano orme troppo piccole per incastrarci i piedi... ora cammino...con difficoltà

venerdì 30 maggio 2008

banalità...banalità...banalità

“…e la sensazione che in un attimo qualsiasi cosa pensassimo in due poteva succedere e poi cosa è successo??? ASPETTAMI O DIMENTICAMI…”

E sto qui in attesa di prendere coraggio…in attesa che le mie banalità diventino forma vivente…
Non penso cambi nulla dirti o non dirti che…. Vabbè non sia mai che divento melensa e poi mi debba pentire…
In balia della più banale confusione attendo, appesa ai miei dubbi, che tu la smetta di poltrire e ti muova verso i miei occhi…
Convergenza eros……..
Help!!!
E io che mi ero ripromessa di stare attenta…
Voglio agitarmi…
Non riesco a stare seduta…
Agitata agitata agitata…
E se avesse ragione il mio amico???
Se indipendentemente dalle mie paure e dall’ipotesi molto ma molto probabile che tu svenga io debba affrontare questo vortice di sensazioni che mi stordisce?
Uff…
E meno male che volevo stare un po’ tranquilla!!!
Aggiustate lo spettofotometro…vi prego così mi chiudo in laboratorio e la parte del cervello adibita alle banalità si disintegra….
Però mi piaci…
Ah l’ho detto….
Wow
Brava skeggia

quando il killer è il tuo migliore amico

Parlavano di gloria, di edifici da costruire insieme…poi…un’altra notte insonne, rigurgito di un pianto interrotto.
Una perfida seduzione anelava nell’aria, un’aliquota di acido cloridrico spruzzata sulla sua testa… sembrava tutto splendere…era sole spento…
Raggi velenosi attraversarono l’epidermide di ZOE…non si era accorta che MR.MALTA l’aveva accudita e tenuta buona per lasciarla in balia di carezze trasparenti mentre agiva… filtrava pensieri puliti e programmava guerre fredde…
Chimera di un sogno diverso, di una voce medievale e principesca dilagava nella mente di ZOE… aveva accolto il suo volto saccente. Confusa e felice vomitava odio passato digerendo sorrisi presenti. Indigestione di bugie.
Seduta sul sepolcro delle sue miserie guardava l’orologio. MR.MALTA avrebbe già chiamato, le avrebbe già chiesto di spulciarle la verità…
Passava il tempo.
Vuoto
Non erano più i suoi passi a scandire le suo ore
Non c’era più la corazza di una volta a difenderla
Un leone agguerrito l’aveva dominata e lei preda facile strisciava sanguinante a terra.
Percepiva la fine.
Sapore acro.
Limone marcio.
ZOE violentava le sue corde vocali. Non poteva essere la verità quella che le luccicava di fronte. Lui nascose l’arma… da quanto tempo l’ingannava?
Un unico sparo silenzioso.
ZOE cadde a terra.
Sangue
Sangue
Sangue
Sangue
Non le importava di morire.
Piangeva di delusione
Il suo orologio si era fermato.

“ NON CHE TU MI ABBIA INGANNATO MA CHE IO NON TI CREDA PIU’ QUESTO MI HA SCOSSO”…NIETZSCHE

quanto nn sono triste

Qualcuno mi parla di tristezza…dal mio corpo evapora tristezza…le mie parole cavalcano il buio e io mi perdo…
Sono stata triste, sono stata incubo, sono stata il peggio, sono stata vergogna, sono stata vertigine, sono stata stanca…sono stata…
Sono calma, sono ruggine spenta, glucosio sciolto… sono pronta…
Sono stata sull’orlo di un precipizio e ho mostrato forza e tenacia contro tutte le lagrime e le speranze uccise … ed ero piccola, troppo piccola per un giorno così maledetto…
Troppo piccola e sola…
Qualcuno dice che sono triste… forse lo sarò per sempre…ma è la mia tristezza che regala spazio ai miei sorrisi.
Non mi guardi… so gioire e non smettere, ma so anche piangere talmente forte da allagarmi l’anima…
NON MI GUARDI!!!
I miei occhi nei tuoi non li riconoscerebbe nessuno…
Io sorrido…
E da un po’ che non sono triste….

sabato 17 maggio 2008

PER I MIEI CARI MASCHILISTI

sarò una femminista incallita ma chi mi risponde è un maschilista incallito...
1) sono donna libera super donna e ho il diritto di indossare ciò che voglio: nessunoINVECE HA IL DIRITTO DI STUPRARE UNA DONNA!!! a milano è stata violentata UNA STUDENTESSA UNIVERSITARIA NON VESTITA DA PORNO STAR!!!CIò SIGNIFICA CHE SE UNO TI VUOLE STUPRARE NN TIENE CONTO DELLE APPARENZE!!!
2) NN SONO SOLO GLI EXTRACOMUNITARI A VIOLENTARE...IO ASCOLTEREI PIù I GIORNALI!!!
3) VENGONO STUPRATE 13 DONNE AL GIORNO IN MEDIA , LA DONNA NON è UN ANIMALE INDIFESO: è UNA PERSONA CHE HA IL DIRITTO SACROSANTO DI VIVERE SENZA PAURA. VIVERE??? sapete cosa significa??? che io devo poter fare quello che voglio, come e quando!!! e tu maschilista che nn sei altro nn devi CONTROLLARMI!!!
I PROBLEMI SI RISOLVONO DAL PRINCIPIO, NN SI METTNO PEZZE A COLORI... IO NN HO BISOGNO DI QLC CHE MI CONTROLLI 24 ORE SU 24 CARO SUPER UOMO!!!!
3) LA REALTà è UNA MERDA E VOI INVECE DI CAMBIARLA PENSATE DI RISOLVERE TUTTO CONTROLLANDO OGNI MIO RESPIRO???
4) METTETEVELO VOI IL BRACCIALETTO!!! IO VOGLIO UN MONDO DI LIBERTA' E RISPETTO
5) LEGGETE UN Pò DI STORIA , QUANTE DONNE HANNO LOTTATO PER LA MIA LIBERTà E PER LORO E PER ME NN MOLLO!!!

lunedì 5 maggio 2008

eppure mi hai cambiato la vita

eppure mi hai cambiato la vita.....
nn accadeva da tanto...sorrideva skeggia...sorrideva e nn pensava...nn era più triste
come può qualcuno attraversarti senza farti del male???
come pùò qualcuno guardarti negli occhi e non farti tremare???
come può qualcuno intingersi delle tue parole, farle sue e lasciarti di stucco?
volevo scappare da quel barlume di felicità che come la pioggia d'agosto cade all'improvviso..e invece sono rimasta sotto la pioggia, sono annegata tra gesti nuovi...
perchè scappare???
nn fa male
nn ci credo
nn fa male
nn ci credo
nn fa male
nn ci credo
NN FA MALE.... NN FA MALE... NN FA MALEEEEEEEEEEEEEEEEEE
poi giro lo sguardo altrove... lui...io...immobile... quanto sono debole: uno sguardo e io perdo la lparola....
"volevo essere più forte di ogni tua perplessità"

martedì 29 aprile 2008

braccialetto anti-stupro

Nn ci posso credere sono la reincarnazione di un rapace?
No forse mi vogliono mettere un braccialetto perché sono talmente rara che devono assicurarsi che nn mi estingua?!
NO NN CI POSSO CREDERE : BRACCIALETTO ANTI-STUPRO!!!
E ALLORA PERCHE’ NON I BOXER AL CEMENTO ARMATO!!!
MA DAVVERO QUALCUNO PENSA CHE QUESTA SIA LA SOLUZIONE? VUOI VEDERE CHE IN FONDO IN FONDO C’è TRACCIA DI MASCHILISMO CHE SI NASCONDE SOTTO IL VELO DI DIAMOLE UNA MANO A QUELLE POVERETTE!!!
ANCORA CON QUESTA STORIA DEL SESSO DEBOLE, E DAI SIETE DAVVERO VECCHI E SE CAMBIASTE BATTUTA????
Prima di tutto sono nata DONNA LIBERA e tale devo restare. Poi qual è la barzelletta che io schiaccio un bottone e mi arriva la polizia all’istante??? La vita reale nn è un set della squadra o di distretto di polizia , ma è il set in cui chiami la polizia e la volante fora la ruota: si è per questo che nn arriva in tempo!!!
Ma perché invece nn diamo la colpa alle donne che si vestono provocanti???
Io già lo sapevo che certi uomini sono animali senza cervello incapaci di gestire una scarica di testosterone ma sentirlo affermare dagli stessi uomini che si sentono virili, mi convince sempre di più che nn siamo noi il sesso debole!!!
Tra il commento : ah bona che ti farei passare !!!(che è già abbastanza, disgustoso) a uno stupro è come dice la Letizzetto: è COME PASSARE DAL RISO ALLA MERDA!!!
E se invece di un braccialetto facessimo un decreto per aumentare la pena a chi stupra una donna? e se educassimo la nuova generazione al rispetto?
E se per una volta invece di parlare per dare fiato alla bocca qualcun o tacesse e silenziosamente facesse qlc???
Una notazione: un numero elevato di stupratori si trova tra le mura domestiche…poi dietro l’angolo… sono nata DONNA LIBERA , DEVO RESTARCI…
NN DEVO AVER PAURA Né DI CAMMINARE Né DI METTERMI UNA MINIGONNA RASO-PATATA…SONO LIBERA E NN PECCATO CHE RESPIRA!!!
p.s. ma insieme al bracciale ci date anche collana e orecchini coordinati?

domenica 23 marzo 2008

adios

l'ho visto.... era lì...eravamo tante persone ma lui vedeva solo me e io lui...
ma il nostro orgoglio è più forte, il suo passato troppo pesante e il mio domani nn può macchiarsi...devo rimanere così, ad attendere che passi, che il suo sguardo nn trovi più il mio...voglio rimanere acqua cheta... aria nn contaminata...voglio che il mondo sia così...il mio mondo di bambole...voglio nn amarlo e amarlo... voglio capire e sfuggire... vorrei tanto che mi parlasse di me....lo guardo e lo trovo bellissimo e maledettamente sbagliato... ma il cuore cessa di battere in fretta... devo girare l'angolo.... nn voglio casini....torna nel mio passato... piccole smorfie..lo so mi ami... ma l'amore nn basta e il tuo cambierebbe troppi miei piani...adios

lunedì 17 marzo 2008

il cielo è sempre più blu

Oltre a urlare come una 13enne il mio amore sconfinato per Claudio Santamaria….( che ha interpretato il grande Rino Gaetano) dovrei dire altre 2 cosette…
CMQ IL CIELO è SEEEEEEEEEEMPRE PIU’ BLU!!!!!!!!!!!!!!!
Piccola piccola manifestazione in tutela della legge 194 che leggittimizza l’aborto e rende reato l’aborto clandestino….piccola piccola manifestazione… un motivo c’è????
IGNORANZA
IGNORANZA
IGNORANZA
Nn è che nn ci sono ideali… nn cè nulla …
Un substrato di menti inutili che compra vestiti. Che gira con le scarpette nuove e nn perché gli piacciono ma perché le possiedono tutte. Un mare di incompetenti,di servi della pubblicità, del mito vincitore del grande fratello…
Oggi ho sentito una mega stronzata alla tv, e voglio esser volgare perché il livello è basso: un presentatore ha detto che la tv nn deve esser educatrice???????
Come il più grande mezzo di comunicazione nn deve esser promotore di informazione, educazione?allora spegnetela! Perché se nn si vuol prendere una posizione, si dovrebbe avere il coraggio di far parlare tutti e nn solo chi gestisce il potere…
Ma gli italiani sono servi…
APPROPOSITO DI TELEVISIONE… la vogliamo finire di fare inchieste sul caro prezzi, sul caro vita…. Chi nn fa il politco o la tv o il piccolo imprenditore lo sa che nn arriva a fine mese, che nn può uscire il sabato sera perché la benzina sta diventando una miscela preziosa… il piccolo operaio stanco nn ha bisogno di accendere la tv la sera e sentire quanto è povero e che domani lo sarà ancora… ha bisogno di sentire che qlc FACCIA QLC, CHE LA TV SIA PROMOTRORE DI INDIGNAZIONE VERSO UNA CLASSE POLITICA CHE DA QUALSIASI PARTI LA SI GUARDI FA SCHIFO!!!
APPROPOSITO DI POLITICA… MI CHIEDO:
1) vado all’università e mi trovo ogni giorno a lottare con segreterie, con appelli che ci dovevano esser e nn ci sono, con finanziamenti che mancano, con studenti che fanno lezione in letamai…e ho anche ricordi lucidi della scuola…allora perché qlc ha dato alla MORATTI la possibilità di rovinare l’istruzione italiana? E perché se nn si vuole un neo laureato come ministro dell’istruzione, dato che in italia se nn sei over 60 nn puoi far politica, nn si sceglie un rettore,un preside e uno studente come ministro delle istruzione?
2) Perché mastella è ancora in giro e si può candidare?
3) Perché nn si fa analizzare la situazione economica disastrosa in cui naviga il paese da uno di quei tanti dottorati ricercatori italiani, invece di farli emigrare? Una soluzione cè sempre per un matematico, vuoi che nn la trovino???
4) La finiamo di raccomandare gli incompetenti che operano e uccidono? Ma come si può in un paese civile morire per errori di negligenza –inefficenza delle strutture-incapacità dei dottori e infermieri?
5) Vogliamo controllare queste industrie? Le vogliamo controllare?! Mi sembra una moda giornalistica: le morti bianche!!! Perché solo in quest’ultimo anno sono morte persone per scarsa sicurezza? Qualcuno agisca perché dopo il boom mala sanità, ora quello delle morti bianche domani sarà un altro… e sarà solo rumore silenzioso… a volte un muratore cade da un’impalcatura e un medico opera per togliere un fibroma e il fibroma nn viene tolto…
6) Vogliamo educare alla raccolta differenziata… qualcuno si ricorda che paga tassa sulla spazzatura e la spazzatura fra un po’ farà parte del nostro paesaggio? Ops scusate, FA GIA’ PARTE
7) La mia prof di zoologia mi ha detto: il mediterraneo si sta tropicalizzando… se qst ‘estate siamo arrivati a +46° cosa ci aspetta fra qualche mese?
QUALCUNO DI POTERE VUOLE FARE QUALCOSA?????????????????????????????????

passato

Mi ricordi…ricordi…
Mi ritorni in menti…
BASTA!!!!!!
Nn voglio più svegliarmi e star male perché il passato torna a mischiarsi col mio presente e mi fa annegare in ansie che nn vanno bene. Nn ne posso più di se potessi…del fado, della malinconia cronica che avvolge la mia testa… nn voglio trattenere più nulla … cenere…bruciate…dovete essere cenere che si confonde con gli acari…dovete essere fantasmi… banalità…parole frantumate…
Salta skeggia, salta sulle ossa di ieri..
Nn sono per le mummie egiziane…
Cremazione………….
Date fuoco al mio passato… una pennellata di bianco e via con un nuovo quadro…
NN VOGLIO RICORDARE
VOGLIO VIVERE E DIMENTICARE ALL’ISTANTE IL SECONDO PRIMA DI QUELLO CHE VIVO
SENZA MEMORIA
SENZA RICORDI
UN ROTOLO DI PASSATO EFFIMERO
TOGLIETIMI I MIEI ANNI
NEONATA NELL’ATTIMO SUCCESSIVO PRIVO DI SENTIMENTI SENILI
VIVERE NEL MOMENTO STESSO IN CUI CAPISCO DI MORIRE E FORSE PER UNA VOLTA IMPARARE A VIVERE…
C è solo un laccio che nn riesco a bruciare… per il resto piano tutto sta diventando cenere…

lunedì 3 marzo 2008

menti menti menti

“Vorrei sapere perché il tempo è fermo quando vedo te….”
Vorrei sapere perché nn riesco a odiarti quanto dovrei e invece trovo impercettibili giustificazioni al tuo irrisorio comportamento..
Cade una lagrima…la ingoio…nn fragile, sono pietra. Mi puoi scaraventare e io nn mollo. Sono dura oscura….sono pietraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
E allora perché mi frantumo al tuo cospetto. Polvere di baci perduti, di cieli malsani…
“Nn pensavo di arrivare di odiare…mascheravo il suo fare…sia maledetto il giorno in mezzo a tanta gente sulla mia strada…dentro a occhi avidi….sono riuscito ancora ad odiare, a farmi male…”
Miscellanea di parole avulse…sfumatura di cervello consumato, viscide carezze…parla senza pietà, trascendentale film guardano le mie pupille…vorrei avere la forza di spaccargli le sillabe…
Mi perdo…sono nella foresta…più forte del vento soffio soffio soffio soffio…cade un aeroplano e nn verso lagrime…
Sono ancora lì ad odiare…

lunedì 25 febbraio 2008

se qualche idiota smettesse di parlare


vorrei semplicemente dire a giuliano ferrara che se si voleva mettere a dieta poteva evitare di farlo nascondendosi dietro alla lista....come si chiama?????????? a pro-life

1 NN è NESSUNO PER IMPORMI UNA SCELTA

2 PARLI CON QUALCHE DONNA CHE ABORTISCE, NN è LA DONNA PIù FELICE DEL MONDO

3 LA PROSSIMA VOLTA CHE SI PERMETTE DI DIRE CHE LE DONNE NN SANNO FARE SCELTE...SI INFATTI SIAMO DEMENTI....SI TENGA LONTANO DA ME

4 QUESTO PAESE è LAICO, LA SUA IPOCRITA LOTTA SOTTO BRACCIO ALLA CHIESA, SFRUTTANDO IL CATTOLICESIMO, LA RENDE COSì MESCHINO,PERCHè NN SI AVVALE SOLO DELLE SUE FORZE? SA CHE NN CE LA FAREBBE, VERO?

5 CHI è LEI? MI CONOSCE? E CHI LE DA IL DIRITTO DI SCEGLIERE PER ME?

venerdì 22 febbraio 2008

porquè

Porque?
Soffia sul mio respiro… aria straniera compenetra con la mia… dipinge gioia sul mio volto… uno sguardo e tocchiamo il cielo pulito…
Porque?
La guardo alzarsi la mattina e sorridere… eros antico le accarezza i capelli, lei si stringe forte… ha paura di cedere… ma è tentata e nn smette di sorridere, di quel sorriso che contagia…
Porque?
È li nuova come non mai, unita libera felice di essersi tolta la maschera… scherza, si lascia prendere in giro e fa trasparire la sua libertà.
Porque?
Intenta a gestire il turbine di emozioni che ci sta stordendo. Mamma chioccia gioisce in silenzio e continua a portare gloria con i suoi esperimenti.
Porque?
Nn la vedo, è un po’ lontana ma ne riesco a percepire il tremore… la paura che la attanaglia e quella immensa voglia di tornare indietro e la ragione maledetta che nn la fa spostare…
Porque es vita….

lunedì 4 febbraio 2008

eri il mio stronzo preferito

e penso indietro, così senza respiro...voglio tornare a quell'istante in cui mi hai detto: vedi sei bellissima quando ridi... e io piccola ho tenuto tutta l'emozione nel cuore perchè timida di infanzia non ero pronta a te e a quello che nn mi potevi dare. sei stato il primo amore quello che ti fa battere il cuore senza far nulla, che ti fa sentire stupida...un passo indietro e mi fermo a quando mi hai spezzato il cuore e anche li ho preservato il cuore e ti ho odiato in silenzio... sguardi furtivi hanno percorso il nostro crescere tu in una direzione opposta e contraria..li a un passo da te c'ero...vorrei dirti tutto quello che sarebbe bello dirsi ma devo preservare il cuore e la mente... troppo lontani.... troppo.... eppure mi è bastato una frase ed ero di nuovo lì...nella mia stanza ad attendere la tua chiamata.... mai giunta.......che sorpresa vilenta riperdermi nei tuoi occhi...
"colonna sonora californication dei red hot"
miss ale sempre combina guai

venerdì 1 febbraio 2008

che cosa succederà?

“A caduta libera in cerca di uno schianto
Ma fin tanto che sei qui posso dirmi vivo…”

Sbaglio e continuo a sbagliare… cerco di varcare la via migliore e poi… mi ritrovo con cenere putrida tra le mani.. pensavo fossi sogno reale, pensavo fossi gioia nascosta, briciola da assaggiare..
E invece la mia musa è caduta senza farsi male ma uccidendomi… non perdo sangue, non piango, non parlo. Anestetizzata dal dolore mischiato alla delusione ti penso: SGOMENTO!
Chi eri?
Chi cercavi di imitare?
Quella tua mano gentile sul mio volto tremante… carezza sporca di intenti erotici…
Chi mi guardava?
Non sei l’uomo che apprezzavo
Non sei la dolcezza cercata
Svanito nel mio sogno il sogno di te
Polvere obbediente a sorrisi preconfezionati… dov’era l’amico vestito da te…
Parole svanite in un orecchio ottuso… piccolo errore… fa male

“vorrei vederti piangere
Almeno una lagrima per un solo attimo…”

Forse nn sarebbe abbastanza..
Ora COSA SUCCEDERA’?

sabato 5 gennaio 2008

la favola

Il piccolo uomo con la sua piccola auto, mi passa di fianco… il mio sguardo sfugge verso di lui…la sua pelle luccica, straborda di dna age… penso: “questo ragazzo si cura più di me, guarda che sopracciglia finemente curate, che pori depurati da qualsiasi pus esistente, la sua faccia così rovinata dalle lampade….” Eppure lo guardo fisso e vorrei semplicemente che per un istante mi trovasse splendida come la sua cremina da notte…un secondo per farmi sentire una meravigliosa creatura… a volte sono maledettamente stupida, incredibilmente immatura… ma perdonatemi nn si può essere sempre all’altezza, ognuno di noi ha le sue debolezze… ma tengo duro…Ciò CHE NON MI UCCIDE MI RENDE PIU’ FORTE… la vita è talmente breve che star lì ad attendere uno sguardo sarebbe tempo sprecato…mr glysolid voglio solo dirti una cosa :attento agli ingredienti delle tue cremine che se c’è la ceramide rischi la senescenza e l’apoptosi delle tue cellule e io voglio che tu ti conservi splendido così come sei…
p.s. sto studiando gli aldosi, gli acidi aldonici, gli acidi aldarici, gli acidi alduronici…se puòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòò

giovedì 3 gennaio 2008

malinconia che strappa il cuore

ho paura allora prendo il cell e scrivo un sms a margheritina e a sabi... so già cosa mi risponderanno l'una che nn devo aver paura e l'altra che è successo?
sono cinque anni che condivido la mia vita con loro, respiri, gioie, silenzi....erano lì sempre ogni volta che ne avevo bisogno e quando nessun altro mi porgeva la mano... ci sono in continuazione, le sento nell'aria... mi basta pensarle per sentirmi meglio... nn ho bisogno di parlare loro ci sono, nn ho bisogno di niente perchè riempiono tutto il vuoto che c'è... è difficile trovare persone che nn mi utilizzino, che nn mi facciano sentire una stupida o un genio... per loro sono meravigliosa così come sono, quando sclero, quando sto male, quando rido...sono le uniche certezze della mia vita... nn fanno nulla per poi venirmi a rinfacciare l'ho fatto per te, mi stringono forte sempre anche quando io per orgoglio le tratto male... più cerco di allontanarle e più mi sono vicine, ma senza inganni, senza doppi fini... è impossibile spiegare come mi fanno sentire bene... e ora che queste maledette vacanze ci tengono lontane, mi sento spaesata... mi mancano....mi manca la sincerità e la purezza e la sempicità dei loro gesti...mi mancano...troppo... troppo... troppo... quanto è duro nn potervi domandare : che mangiate oggi?
mi manca tutto...
voglio andare via...
voglio ritornare a esser la skeggia allegra e felice e libera che voi mi permettete di essere...
grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

mi parlano dietro...hi hi...

qualcuno parla sottovoce, non vuole che io ascolti...non importa sarò più forte dei suoi pregiudizi, stavolta camminerò a passo lento, gli toccherò l'aria che lo circonda e mangerò il suo profumo perchè lui possa soffrire senza fargli troppo male... nn guaisce, cerca di fingersi innocuo, parla lentamente delle sue scarpe nuove... nn sa che sono orrende... si finge romantico e mi stringe... vorrei solo vomitare... si crede socrate e mi vorebbe stupire con neologismi anticonformisti... e poi cade nel banale, in quel banale che sa di sporco... attendo che si stacchi e poi lo guardo, odio convulso, quanto vorrei vomitare su quelle scarpe, vedere la sua bocca deformarsi per lo sgomento e allora gridargli: ORA SI CHE HAI QUALCOSA DA RACCONTARE SU DI ME....
viscido si muove sull'asfalto e io nn posso che restare in disparte a guardare il suo movimento...